CONTENITORI AL CENTIMETRO

La libreria spesso è un elemento fondamentale per il completamento di una parete, svolge una tripla funzione: può configurarsi come una parete attrezzata, un contenitore multiuso e volendo un’interparete.

Negli spazi della zona giorno, la libreria diventa un elemento fondamentale per il completamento di una parete.

Essendo un classico dell’arredamento, da sempre considerata come un componente di grande utilità, un valore aggiunto all’ambiente in cui è collocata, si presta a molteplici interpretazioni di tipo stilistico e strutturale.
A cominciare dalle forme, dettate di volta in volta da esigenze diverse, come ad esempio la necessità di lasciare alcune parti “a giorno”, aperte e libere di mostrare e valorizzare gli oggetti riposti, come l’opportunità di chiudere altri spazi con antine, cieche o a vetrina, allo scopo di creare dei veri vani contenitori, dove riporre, anche in maniera disordinata tutte quelle cose da non dover mostrare.

 

  

 

In ogni caso, la libreria svolge una funzione doppia se non tripla; in pratica può configurarsi come una parete attrezzata, un contenitore multiuso e volendo una “interparete”, quest’ultima in grado di suddividere spazi abitativi, creando suggestive atmosfere.